.
Annunci online

HeartProcession
Il mio mondo tra cravatte e buffoni
politica interna
29 aprile 2008
Roma Fascista e i voti dei " compagni"



Spero che un giorno , speriamo non troppo lontano, Veltroni e tutti gli ex di sinistra chiederanno scusa per la foto di qui su.
Perché dare in mano Roma ai fascisti è una ferita che rimarrà aperta per molto tempo , un rospo difficile da mandare giù.
A Veltroni è riuscito un capolavoro al contrario
In tre mesi ha sfasciato tutto.
Ma tutto quanto.
E la candidatura di Rutelli a Roma, una città che non lo ama è solo l’ultimo eclatante esempio.
Gli errori a livello nazionale e periferico sono stati molti.
Forse oggi si renderà conto che le posizioni Binettiane e di Calearo nel Centro Sinistra non hanno cittadinanza.
E un politico serio avrebbe rassegnato le dimissioni.
Un politico serio.

Detto questo: Allora io posso capire chi a Roma si è astenuto.

Simo , una mia cara amica , testualmente mi dice : “ Quello non lo voto a prescindere, ma Rutelli che mi rappresenta?
La capisco , la comprendo, e giustifico il suo astenersi.

Ma quei sessantamila e passa di Sinistra che hanno votato Alemanno non riesco ne a capirli, ne a comprenderli.
Voto di protesta?
Ripicca?
Assomiglia a quelli che escono da una stanza perché sentono una  puzzetta, ma che poi con tutte e due i piedi vanno a pestare una merda di vacca di proposito.
Quelle mano alzate li su, sono soprattutto colpa vostra.
Complimenti

politica interna
14 aprile 2008
Buonanotte amici, hanno ( stra?)vinto loro
 


Ci attendono 5 anni.
Neri.
Come il colore della loro anima

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Elezioni 2008 sconfitta

permalink | inviato da HeartProcession il 14/4/2008 alle 13:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
politica interna
9 aprile 2008
Mangano " eroe a suo modo".Tra rabbia e vergogna
Mi fa rabbia.
Mi fa incazzare.
Mi fa star male.
Un pugno allo stomaco farebbe meno male.
Mai avevo sentito un politico, un Senatore di questa Repubblica dare dell'"eroe a suo modo" ad un Criminale come Mangano.
Mai avevo sentito un Senatore di qeusta Repubblica dare della persona non sana ai pentiti di Mafia.
Non so a chi siano indirizzati questi messaggi .Ma provo rabbia e vergogna.
Penso a Borsellino e provo vergogna.
Penso a Peppino e provo vergogna
Penso a tutti gli agenti di scorta morti in servizio e provo vergogna
I giudici malati di mente e i mafiosi eroi a loro modo.
Povero paese mio in che mani ti abbiamo messo
politica estera
7 aprile 2008
Spegnete quella torcia

 

Mi sarei aspettato dai due contender italiani parole forti riguardo al Tibet.

Forse non Berlusconi( dopotutto i cinesi non mangiano i bambini perché economicamente sono molto importanti), ma ho sperato che almeno Veltroni in un attimo di lucidità avesse pronunciato le parole “ Boicottaggio”

Perché il massacro in Tibet ad opera del governo Cinese continua , giorno dopo giorno , incessante, senza tregua.

Perché lo sport , i valori di cui J.Rogge tanto ciancia ai 4 venti , in realtà vengono usati da paravento.
Per non fare.
Per evitare.

Spegnete quella Torcia , quella dannata torcia , perché oggi e domani verrà usata da mantello nero  per nascondere il sangue.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cina tibet olimpiadi 2008

permalink | inviato da HeartProcession il 7/4/2008 alle 21:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
politica interna
1 aprile 2008
Le mancanze
 

Mai successo.
Completamente nauseato da una campagna politica fatta di niente.
Li sento parlare e sparlare su tutto e sul niente e per la prima volta in vita mia non riesco a capire, non riesco a capirli.
Non riesco a districarmi tra tante parole, tra inutili promesse.
Perché osservo le loro facce, che dicono il contrario di ciò che la lingua promette.
Non è questione : “ so tutti uguali”.
Non è nemmeno questione di capire o non capire che dall’altra parte c’è il peggio che possa capitare a questo martoriato paese: perché lo capisco che dall’altre c’è chi negli ultimi vent’anni ha camminato a braccetto con la mafia, con la corruzione.
So il cattivo che c’è dentro gente come Berlusconi o Bossi.
So i loro interessi.
Conosco il loro razzismo

Ma questa volta non ci riesco.
Non riesco a dimenticare le amarezze di promesse disilluse.
Non riesco a far finta di credere che dopotutto chi dovrebbe rappresentarmi è migliore di chi sta dall’altra parte.
Non riesco a credere alla comunione tra imprenditori e lavoratori, perché fino a quando ad intascare i profitti saranno i datori di lavoro e a morire sul lavoro saranno sempre e solo gli operai….Io a questa cazzo di comunanza non ci credo.
Non ci riesco a dare il mio voto contro la mafia a chi nelle sue liste in Sicilia non fa totale pulizia.
Perché la lotta alla mafia non si fa con la conta, “loro presentano sette impresentabili noi solamente uno”..ma vaffanculo te e quell’uno.
Non ci riesco a votare chi prima di parlare legge l’Avvenire
E non riesco nemmeno a prendere in considerazione chi della coerenza dovrebbe portare vanto.
Non riesco a votare chi , sinistra arcobaleno, in due anni di governo non è riuscito a portare a termine una battaglia che sia una che abbia in qualche modo portato vantaggi a chi di vantaggi non ne ha mai avuti.
Non riesco a votarli anche perché quando li osservo in Tv si capisce dalle loro facce che l’unica cosa che li preoccupa è la salvaguardia del posto di lavoro……ancorati ad un passato , non ideale , morto.

E sia ben chiaro queste mancanze non sono mie.
E non sono diventato qualunquista con il sorgere di un nuovo sole
I miei ideali , se possibile, oggi sono più forti di ieri.
A sto giro .E’ tutta colpa loro.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ideali mancanze politiche 2008

permalink | inviato da HeartProcession il 1/4/2008 alle 19:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
politica interna
12 febbraio 2008
Le porcate della campagna elettorale-1-

Inizia la campagna elettorale ed iniziano " le porcate" per arraffare un voto in più.

Come sempre l’Oscar va al caro Silvio da Arcore.

Giusto pochi minuti fa , negli studi di porta, ha affermato: "Con questo governo con la ricerca estrema di lotta all'evasione si sono frenati i consumi e di conseguenza si è frenata la produzione". Quindi la lotta all'evasione fiscale ha frenato i consumi”( cit. Rep.)

Come dire, il male dell’Italia non sono gli stipendi da fame della classe operaia, non sono la precarietà del lavoro, non sono le tangenti e la corruzioni.

No il male dell’Italia è una efficace lotta all’evasione fiscale.

Cominciamo bene

Allo schifo non c’è mai fine.

E siamo solo all'inizio

politica interna
8 febbraio 2008
Da eterno Godot a maggiordomo “lievemente Cazzaro”.



Ammettiamolo.

Tutto gli si poteva dire ma non che fosse un politico poco serio e le sue prese di posizioni sul referendum e sul voto agli immigrati giusto per dirne suonavamo come miracolose poiché venivano da un uomo di Destra
In modo beffardo lo si poteva accusare di essere un Godot, sempre pronto a succedere a Sua Emittenza.

Ma mai lo si sarebbe potuto accusare di essere un politico prone al volere del Messia di Arcore.
Ricordate cosa successe solo un paio di mesi fa?
Fini che diceva peste e corna del Caro Silvio., sul progetto del partito unico del centro destra

“ Noi non siamo schiavi di nessuno”.
“ An non è in vendita”
“Un partito unitario non si fa in un giorno”
“ Berlusconi il partito unico se la faccia da solo”
“ Noi non siamo Yes Man”

Ed infatti
Scommetto che con questa mossa il Fini ha smesso di essere un Godot.
Ma ha perso la faccia
Non più Godot.
Ma maggiordomo.
“Lievemente cazzaro”


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Fini PDL Elezioni 2008 Maggiordomo

permalink | inviato da HeartProcession il 8/2/2008 alle 21:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
politica interna
5 febbraio 2008
Ad Aprile si va al mare
 

Quindi si vota.
A sorpresa per me.
Credevo Veltroni leggermente più furbo.
Invece l’hanno spuntata i vari Mastella, Dini e Fisichella, democristiani dentro.
Democristiani della peggior specie.

Quindi si vota e ad oggi mi astengo, comincerà la mia latitanza “ politica” dai siparietti politici, dal tribuno Vespa e dal “ sono tanto buono” Floris.
Mi astengo perché il voto a destra nella mia vita non l’ho mai preso in considerazione.

Non avrei mai votato a destra nemmeno se a capo della coalizione ci fosse stato un “ Giusto”.
Figuriamoci se mi passa per la testa l’idea di votare BerlusconiFiniCasiniBossiMastellaDiniCapezzoneMussoliniStaraceRotondi
LaMalfaCuffaro

Il peggio del peggio.
Tanti aspiranti Godot che pur di riappropiarsi del potere si lasciano chiamare “Topi di Fogna” dai loro alleati senza battere ciglio.
Aspiranti Godot che sognano la Balena Bianca , ma che alla fine sanno che gli “affari” si possono far pure in una coalizione “ eterogenea”.

Vinceranno.
Di sicuro.
Sia perché la sinistra è stata sempre brava a farsi del male nei rari casi in cui ha governato e sia perché gli italiani sono tanti piccoli porcellini di Orwelliana memoria.

Non vogliono Politica al servizio del cittadino, vogliono un politico al loro servizio esclusivo.
All’italiano dai tette , una sana evasione fiscale e reality show ed è contento.
Cazzo se è contento.

Ma dall’altre parte cosa c’è?
Ah il Pd di Veltroni.
Lui non è mai stato comunista, ripete sempre, e basterebbe questo…e se non bastasse hanno una politca da zerbino nei confronti del vaticano,politica economica che ha come referente Montezemolo, sono un partito di potere che ama gestire il potere.
Sempre meno peggio di quelli de là, ma ad aprile voglio respirare a pieni polmoni , non ho voglia di tapparmi di nuovo il naso.

Poi ci sarebbe, e il condizionale è d’obbligo, la sinistra unita.
Ed io voterei loro, idealmente.
Ma sento sempre le solite e vecchie litanie polemiche, i distinguo , la falce nel simbolo si , la falce nel simbolo no, massimalisti, minimalisti.
Dio mio che tristezza.

Quando anche uno come Diliberto con il suo zero virgola uno si permette di mettere bocca…dove cacchio vogliono andare?
Ci vorrebbero più Vendola e meno Di liberto.
Scommettiamo che ciò non avverrà?

Forse l’unica possibilità che mi permetterebbe in coscienza di fare il pio cittadino sarebbe una Bonino candidata a Presidente del consiglio con i Radicali.
Comincio a togliere il costume dall’armadio

politica interna
24 gennaio 2008
De profundis per Veltroni
L’unico che paradossalmente ne esce bene è Romano Prodi
Lo sconfitto vero, colui che esce massacrato dalla caduta del governo è “ o bello Guaglione”.
Lui che crede di poter opzionare i voti di tutta la gente di sinistra.

Ma con la gente di sinistra ho timore che non abbia mai parlato negli ultimi mesi, impegnato ogni giorno ad inaugurare qualcosa.

E per la seconda volta( forse e continuo a crederci poco o nulla) il PD( Ds più Margherita) regala di nuovo il paese a quelle merde( forse, le vie della politica e dei governi istituzionali sono infiniti)
Perché candidare Mastella , Binetti Dini e Fisichella…sono errori fatti a monte
Meglio così, finisce l’agonia e forse diminuisce la concentrazione di mercenari nel centro sinistra poiché passano di la, dove troveranno sicuramente loro simili.
Soprattutto nell’elettorato.

Complimenti
Vivissimi.

politica interna
18 gennaio 2008
Chillo è buono e chille è o malamente

 


Loro possono tutto.
Possono prenderci in giro giorno dopo giorno.
Farsi le leggi ad uso e consumo.
Essere padroni della vita nostra.

Possono baciare tutti.
Possono essere condannati a cinque anni e far finta che niente sia successo
Possono dire: “ Mi dimetto” e poi rimanere attaccati alla poltrona, perché che cazzo sono cinque anni di condanna in primo grado quando ancora c’è il secondo grado e la cassazione e la prescrizione?
Possono raccomandare Tizio , Caio e Sempronio, a maggior ragione se questo Sempronio ha un culo da favola, perché mi serve per far cadere questo governo o quell’altro

Possono diventare perfino Ministro di Grazia e Giustizia.
Mercanteggiare sull’ago e sul filo e tenere in stallo un’intera coalizione.
Possono in parlamento attaccare un potere dello stato, tra gli applausi unanimi e indiscriminati dei loro colleghi.

Possono decidere loro se chillo è buono e chille è o malamente

E troveranno sempre pecore a chinare il capo , in artificiosi ghirigori stilistici, a difenderli e onorarli.
Cronache squallidamente ordinarie in questo paese di merda


Almamegretta 
'O bbuono e 'o malamente 

Ce sta troppo rummore troppo casino lascla che 'o Raiss ti parli da vicino
Pe te dicere tienelo a mmente chi e 'o bbuono e chl 'o malamente ...
Allora arape ll'uocchie e cerevella e tienelo a mmente chi e 'o bbuono e chi 'o malamente
Ind'a chistu clima 'e caccia 'o crimlnale no nun voglio fa nu tribunale universale
Chest'e sulamente n'opinione personale sulo nu giudlzio individuale
Allora guarda 'e fatti in maniera razionale senza sta a senti sta propaganda elettorale
Te voglio dicere tienelo a mmente chi e 'o bbuono e chi 'o malamente

No nun pozzo suppurta chi nun riesce a capi addo sta 'o bbuono e 'o malamente
Ce sta chi tiene 'e ccarte 'e cientomila lire ce sta chi ind'a sacca nun tiene manco mille lire
Ije so' nato e so' crisciuto ind'a nu quartiere addo o arruobbi o spacci o te faje na pera
Senza 'na lira annanz'a televisione ghe te dice nun si ommo si nun tiene 'o machinone
'A scola ll'aggio fatta mmiezo 'a na via mmiezo 'e mariuole emmiezo 'a polizia
E allora che vulite si vengo 'a cucaina si voglio magna pure je sera e matina

Sl voglio sta pur'ije comm'e figlie d'e signure co 'e denare ind'a sacca 'e ch'e vestiti bbuoni
Allora quanno liegge ngoppo 'e gglurnali che 'e uardie hanno acciso atl quatto criminale
Pienzece bbuono tienelo a mmente chi e 'o bbuono e chi 'o malamente

No pozzo suppurta ...
Nun me parlate cchiu 'e moralita nun me parlate d'onesta e criminalita
Ije so' crisciuto senza manco n'opportunita chello che faccio 'o faccio sulo pe' magna
Ind'a chistu munno ce sta chi arrobba legalmente e sfrutta tutte juorne a miseria 'e ll'ata gente
E allora pecche pe tutta chesta gente lora so bbuone e ije so' malamente?


 

sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte



Antipixel di SocialDust Blog Aggregator


Fabrizio De André                                                                                                 
E tu, tu la chiami guerra.                                                                                       
E non sai che cos'è.


Tacito
Dove fanno il deserto,
quello chiamano pace

Sto leggendo




Disco della settimana
Baby Dee-Safe inside the day



 


Oggi ti regalo( tanto non mi costa un cazzo)









Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

VISTI E RIVISTI NEL 2008


Ascoltati nel 2008


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Iscritto su Aggregatore.com Aggregatore Iscritto su FromBlogs.com [Valid RSS] Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360°

 provenienti dal mondo dei blog!



IL CANNOCCHIALE